Politica
Ultima modifica: 1 agosto 2018 alle ore 11:48

Governo regionale, consultazioni al via in casa Uv. “Prioritario un raggruppamento autonomista”

Aosta - Dopo Uvp domani il Leone Rampante incontrerà una delegazione di Mouv'. I progressisti invece hanno appuntamento nel fine settimana con la Lega.

Consultazioni Uv con Uvp

E’ durato meno di un’ora il primo faccia a faccia fra Uv e Uvp dopo le elezioni regionali. L’incontro, che ha dato il via ufficiale alle consultazioni in Avenue des Maquisards, viene definito all’uscita dal vice presidente del Leone Dorato Henri Dondeynaz “interlocutorio”. 

“Abbiamo scelto come primo incontro l’Uvp – spiega l’Assessore alle Finanze, Renzo Testolin – perché è l’interlocutore privilegiato in questa fase. Abbiamo condiviso questo recente passato, stiamo lavorando ancora insieme e quindi ci sembrava corretto capire se ci fossero le basi per fare un pezzo di strada più lungo insieme”. 

L’obiettivo del Mouvement è un raggruppamento autonomista. “E’ prioritario rispetto ad altre scelte se c’è una condivisione di principi alla base, che ci deve portare a fare delle profonde riflessioni, creare i presupposti per parlarci seriamente per il futuro, non solo prossimo.”

Dopo Uvp domani il Leone Rampante incontrerà una delegazione di Mouv’. I progressisti invece hanno appuntamento nel fine settimana con la Lega. “Poi riuniremo i nostri organi e decideremo la linea” dice all’uscita il vice presidente Henri Dondeynaz.

“E’ importante a mio avviso che in questa fase iniziale la politica parli con tutti.” prosegue “Tutti i movimenti devono confrontarsi e trovare una soluzione a questo quadro molto frammentato. Noi veti non ne mettiamo, ci sono già troppe forze che lo fanno. Bisogna capire se si riesce a formare un governo credibile con una prospettiva futura ed evitare di mettersi all’opposizione a criticare.” Ad accompagnare il vice presidente dei progressisti c’erano l’Assessore regionale alla Sanità Luigi Bertschy, il presidente della Regione Laurent Viérin, il sindaco di Saint-Rhémy-en-Bosses Corrado Jordan e la segretaria particolare dell’Assessore Nogara Nadia Noro.

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>