Politica
Ultima modifica: 10 dicembre 2018 alle ore 14:37

Governo Fosson, depositata la mozione di sfiducia costruttiva

Aosta - La mozione di sfiducia costruttiva verrà ora discussa lunedì in un Consiglio regionale straordinario convocato per le ore 9.

La mozione di sfiducia costruttivaLa mozione di sfiducia costruttiva

Dopo il via libera ieri da parte dei rispettivi movimenti, è stata sottoscritta e depositata questa mattina la mozione di sfiducia contro la Giunta Spelgatti. Sarà discussa lunedì 10 dicembre alle ore 9 in un Consiglio regionale straordinario. All’ordine del giorno oltre alla ricostituzione dell’Ufficio di presidenza e delle commissioni, anche la discussione delle quattro proposte di legge oggi rinviate. 

La speranza dei diciotto era, infatti, che la Presidente Spelgatti firmasse oggi le dimissioni, per accelerare il cambio di Governo. Ma la Lega e Mouv hanno detto in aula di non esser disposti al passo indietro. A questo punto i 18 hanno posto la questione pregiudiziale (passata con 18 voti a favore, 16 contro), rinviando il Consiglio, fra le proteste delle opposizioni.

Tutto rinviato, quindi, a lunedì.

La mozione di sfiducia costruttiva è stata sottoscritta da tutti e 18 i consiglieri di Uv, Uvp, Alpe, Stella Alpina, PnV e Emily Rini. Poco prima del deposito l’Assessore della Giunta Spelgatti, Claudio Restano, è salito a consegnare le dimissioni. 

Il nuovo Governo

A guidare il nuovo esecutivo “di transizione” sarà Antonio Fosson che traslocherà dai banchi della Presidenza del Consiglio regionale a quelli della Giunta, cedendo il posto a Emily Rini.

Laurent Vierin di Uvp si vede assegnato un super Assessorato: agricoltura, beni culturali, turismo, sport e commercio. Sempre in casa dei progressisti Luigi Bertschy andrà ad occuparsi di politiche del lavoro, Inclusione sociale, trasporti e affari europei.
Per Alpe ci sarà il ritorno di Chantal Certan all’Istruzione, Università, Ricerca e politiche giovanili mentre Albert Chatrian è destinato al ripristinato Assessorato all’Ambiente, Risorse Naturali e Corpo forestale.

Per Stella Alpina arriva la conferma di Stefano Borrello alle Opere pubbliche Territorio ed Edilizia residenziale pubblica. In casa UV Renzo Testolin si appresta a tornare al Finanze, Attività produttive e Artigianato (la delega al Casinò dovrebbe restare in capo alla Presidenza della Regione) mentre Mauro Baccega è diretto alla Sanità e politiche sociali.

fosson
fosson

 

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>