Politica

Epav contro il governo Marquis: “Drammatico lo scenario per il bilancio, si vada ad elezioni”

Aosta -Sul "banco degli imputati", secondo Epav, la gestione dei rapporti finanziari con lo Stato ma soprattutto la presentazione del Defr, che ancora latita: "eviden le contraddizioni di una maggioranza inquieta e mai coesa, lo stallo è evidente".

L'assessore regionale all'Edilizia Residenziale Pubblica Mauro Baccega

Una situazione di stallo evidente, in Regione, con una sola soluzione all'orizzonte: tornare ad elezioni il prima possibile.

A scriverlo in una nota è il gruppo consiliare Edelweiss Autonomista Valdostano: “Indipendentemente dal fatto che sia finita la fase di emergenza o che stiano venendo fuori con evidenza le contraddizioni di una maggioranza inquieta e mai coesa, la situazione di stallo è evidente”.

Sul 'banco degli imputati', secondo Epav, la gestione da parte della maggioranza dei rapporti finanziari con lo Stato ma soprattutto la presentazione del Defr, che ancora latita: “Ad oggi, il Documento di Economia e Finanza Regionale non è ancora stato presentato, non sarà possibile utilizzare l'avanzo di amministrazione, il comparto dell'edilizia è paralizzato e lo scenario per comporre un bilancio di previsione 2018/2020 è drammatico. Per queste ragioni, ribadiamo quanto già sostenuto in occasione della presentazione del nostro Gruppo l'11 maggio 2017, ovvero che sia necessario dare la parola ai cittadini e tornare al voto quanto prima”.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>