Politica

Emergenza abitativa, Aosta mette a disposizione alcuni alloggi inseriti nel piano vendita

Aosta - Negli incontri recenti tra Amministrazioni comunale e regionale è emersa, infatti, la necessità di utilizzare "quanti più alloggi possibili di proprietà per fare fronte alle situazione di emergenza abitativa senza ricorrere al mercato privato".

Il municipio di Aosta

Sette alloggi, inseriti nel piano vendita del Comune di Aosta, verranno messi a disposizione dell’Amministrazione regionale per far fronte alla sistemazione dei casi di emergenza abitativa. La decisione è stata presa venerdì scorso dalla Giunta comunale. 

Negli incontri recenti tra Amministrazioni comunale e regionale è emersa, infatti, la necessità di utilizzare "quanti più alloggi possibili di proprietà per fare fronte alle situazione di emergenza abitativa senza ricorrere al mercato privato, limitando in tal modo la spesa in capo ai due enti".

Gli alloggi serviranno a risolvere tra l'altro "molte situazioni di nuclei, ancora in emergenza abitativa, per i quali i proprietari non intendono rinnovare il contratto ed hanno chiesto il rientro in possesso degli alloggi, nuclei per i quali è pertanto necessario reperire con urgenza soluzioni ottimali sia sotto l’aspetto funzionale, sia relativamente alla gestione delle risorse disponibili".

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>