VIDEO Politica

Elezioni regionali, Chiara e la mancata candidatura: “La politica tiene lontano i giovani”

Aosta - La 19enne aostana, dopo aver seguito attivamente la campagna per le elezioni politiche di Risposta Civica, era pronta a mettersi in campo per le regionali. Ma ad un passo dalla formalizzazione della candidatura, la brutta sorpresa. 

A 18 anni si è abbastanza maturi per votare i propri rappresentanti nell'Assemblea regionale ma non per sedersi in uno dei 35 scranni dell'Assemblea regionale. Per candidarsi alle elezioni regionali è richiesto infatti il compimento del 21esimo anno di età. 

A scontrarsi con questa previsione, contenuta nella legge elettorale del 1993, è stata Chiara Bérard. La 19enne aostana, all'ultimo anno del Liceo delle Scienze Sociali, dopo aver seguito attivamente la campagna per le elezioni politiche di Risposta Civica, era pronta a mettersi in campo per le regionali. Ma ad un passo dalla formalizzazione della candidatura, la brutta sorpresa. 

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>