Politica

Ecosistema Urbano 2016, Donzel: “Balzo in avanti positivo, ci sono ancora margini di crescita”

Aosta - Aosta è passata dalla 62esima posizione generale dello scorso anno alla 37° posizione del 2016.

L'assessore comunale all'Ambiente Delio Donzel

"Il salto fatto dalla città di Aosta dalla 62esima posizione generale dello scorso anno alla 37° posizione 2016 testimonia la bontà delle azioni messe in campo, su tutte l’impegno nella raccolta differenziata che continua a crescere e che ha determinato in parte la risalita nella classifica di Ecosistema urbano 2016". Il rapporto, realizzato da Legambiente in collaborazione con l’istituto di ricerca Ambiente Italia e la collaborazione editoriale del Sole 24 ore, giunto alla sua XXIII edizione, fotografa lo stato di salute delle città italiane.  Per l’assessore comunale all’Ambiente, Delio Donzel, questo risultato è "ulteriormente migliorabile e sprona l’Amministrazione a continuare in questa direzione.  Ci sono di fatto diverse progettazioni in corso che con il tempo porteranno a incidere significativamente su quegli indicatori che ancora non premiano Aosta, ma sui quali ci sono margini di crescita. Certo la differenza la può fare, oltre all’impegno dell’Amministrazione comunale, anche il comportamento dei cittadini attraverso il rispetto delle buoni prassi ambientali.

Massimiliano Riccio

39 anni, giornalista professionista: oltre a brontolare continuamente, in redazione mi occupo di tutto un po’, dalla politica allo sport, con un occhio di riguardo per la fotografia e i video. Sono appassionato di tecnologia, musica, grigliate e basket americano.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>