Politica
Ultima modifica: 20 giugno 2018 alle ore 1:41

Donnas, la minoranza consiliare devolve il gettone di presenza alle scuole del paese

Donnas - Oltre 500 euro di materiali scolastici acquistati e consegnati – equamente divisi – ai due plessi scolastici del Capoluogo e di Vert da parte del gruppo di opposizione comunale "Libertà e Partecipazione".

scuola Vert consegna materiale didattico

Oltre 500 euro di materiali scolastici acquistati devolvendo il proprio gettone presenza dai consiglieri comunali di minoranza di Donnas. Il gruppo, formato da Fabio Marra, Gino Agnesod, Lea Costabloz e Paola Dalle ha infatti consegnato ieri – equamente diviso – ai due plessi scolastici del Capoluogo e di Vert quanto acquisito restituendo alla collettività i fondi dei gettoni di presenza: “Come molti si ricorderanno – scrivono i consiglieri di Donnas in una nota – il nostro gruppo di opposizione consiliare 'Libertà e Partecipazione' aveva annunciato che avrebbe investito il proprio gettone di presenza da consigliere comunale in progetti legati al sociale, all'informazione e all'istruzione”.

Gli acquisti fatti sono tutti all'insegna della tecnologia: “Sono libri innovativi – scrivono ancora i consiglieri di minoranza –, strumenti che potranno aiutare gli insegnanti nel percorso formativo dei nostri ragazzi che prevede in particolare l'uso importante della lingua francese ed inglese. Non da meno l’esigenza di avere a disposizione una macchina fotografica digitale ad alta definizione, che permetterà di documentare le attività e integrare l’insegnamento con l’uso di nuove tecnologie. Il futuro delle giovani generazioni è per noi fondamentale, soprattutto in tempi di crisi come questo, e l'investimento nell'istruzione ha certamente il miglior 'tasso di rendimento' per il futuro della nostra comunità”.

Promessa mantenuta, con uno sguardo al domani: “Le chiacchiere stanno a zero – chiude la nota – ed i fatti sono quelli che contano. Ora l’appuntamento è per il prossimo anno, con un nuovo progetto, sempre per Donnas. Fatti concreti per la nostra gente”.

Tag:

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>