Politica

Crisi di Governo: Uv, Uvp e Alpe restano compatti

Aosta - Nel pomeriggio di oggi sono tornate ad incontrarsi le commissioni politiche di UV - UVP e Alpe e la prima decisione presa è di voler incontrare in modo unitario le altre forze politiche.

incontro Alpe, Uv e Uvpincontro Alpe, Uv e Uvp

Lega e Mouv’ compatti da una parte, Uv-Uvp e Alpe dall’altra. Sono questi i due diversi tavoli dove la nuova crisi di governo potrebbe trovare una soluzione.

Nel pomeriggio di oggi sono tornate ad incontrarsi le commissioni politiche di UV – UVP e Alpe e la prima decisione presa è di voler incontrare in modo unitario le altre forze politiche.

“Le commissioni politiche si sono incontrate oggi portando avanti, anche alla luce dell’evoluzione del quadro politico regionale, un percorso iniziato il 26 ottobre 2018.  – spiegano in una nota – Il gruppo al lavoro da qualche settimana è composto dai movimenti UV, UVP e Alpe e gli eletti dei rispettivi movimenti. L’obiettivo è stato quello di condividere dei punti programmatici ed avviare un serie di incontri in modo unitario con tutte le forze politiche rappresentate in Consiglio Regionale con il fine di uscire dallo stallo politico e amministrativo provocato dal fallimento “Spelgatti”.”

I tre movimenti annunciano consultazioni in tempi brevi  – sono già stati incontrati Stella Alpina e la consigliera Rini – per arrivare a “soluzioni rapide”. La base di partenza dei confronti saranno dei  “punti di discussione comuni ” che sono già stati stilati.

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>