Politica

Consiglio regionale, la Lega Nord: “Elezioni per mettere fine a questa pantomima”

Aosta - La Lega Nord torna a chiedere le elezioni anticipate. In una nota il movimento commentando la situazione in piazza Deffeyes parla di "regione ostaggio di una guerra tra bande che poco ha a che fare con l’amministrazione.

Sergio Ferrero

"Ridare la parola ai cittadini per cancellare un Consiglio regionale che non rispecchia nemmeno lontanamente quello che è il volere del popolo valdostano, e mettere fine a questa pantomima che ha assunto dei contorni davvero grotteschi". La Lega Nord torna a chiedere le elezioni anticipate. In una nota il movimento commentando la situazione in piazza Deffeyes parla di "regione ostaggio di una guerra tra bande che poco ha a che fare con l’amministrazione".

"Il terreno di scontro, ben lungi dall’essere l’interesse pubblico, è la pura e semplice volontà di presentarsi agli elettori con in mano le leve del potere, nella speranza, vana, di poter giocare le ultime cambiali per garantirsi una rielezione" spiega la Lega in una nota.  "Né la coalizione uscente, al governo da quarant’anni e a cui dobbiamo la disastrosa situazione attuale, né quella desiderosa di entrare, somigliante ad un variopinto arlecchino, e che al proprio interno contiene davvero di tutto, dai democristiani ai comunisti, passando per i cinque stelle (quelli del cambiamento…) sembrano essersi accorti che il velo che ricopriva la politica valdostana sta finalmente cadendo, mettendo a nudo la verità". 

 

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>