Politica

Casinò, arriva dalla maggioranza la richiesta di dimissioni al Presidente della Regione

Aosta -Uvp, Pnv, Stella Alpina e La Torre hanno presentato ora una risoluzione chiedendo le dimissioni del Presidente.

Augusto Rollandin

Come in un film già visto, dopo una lunga giornata di discussione sulla Casa da gioco arriva da parte di Uvp, Pour Notre Vallée, Stella Alpina e dal consigliere Leonardo La Torre la richiesta di dimissioni al Presidente della Regione, Augusto Rollandin. 

Undici consiglieri di maggioranza (per Stella Alpina non hanno firmato André Lanièce e Mauro Baccega mentre per Uvp Andrea Rosset) hanno presentato una risoluzione con cui si "impegna il presidente a rassegnare le dimissioni in modo da permettere un rilancio dell'azione politica e un'evoluzione del progetto di maggioranza costruito per avviare un processo di sviluppo e di prospettiva per la Valle d'Aosta".

L'iniziativa ricorda "l'insufficienza numerica in seno alla maggioranza per dare corpo a provvedimenti normativi che siano risolutivi dei problemi sopracitati" e ritiene che "l'impasse e il fallimento della gestione del dossier Casinò siano sopratutto dovuti alle responsabilità politiche del Presidente della Regione e al suo modo di condurre i lavori". 

Un'altra risoluzione era stata presentata questa mattina dall'opposizione che invitava sempre il Presidente a fare un passo indietro ma solo dopo aver sospeso immediatamente l’apertura ufficiale della procedura di licenziamento collettivo. 

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>