Politica
Ultima modifica: 20 giugno 2018 alle ore 4:32

ArrancaSlimba, buona la prima: 80 partecipanti al via e tanto divertimento

Aosta - Nella categoria maschile ha vinto la coppia Fabio Ferrod e Simone Ventura, in quella femminile la coppia Sabrina Pirana e Sara Gobbo, in quella mista, la coppia Michela Rosso e Laurent Merlet.

Arrancaslimba - Podio maschile

Sono stati un’ottantina circa gli atleti che in coppia, rigorosamente in cordata tra di loro, hanno preso il via sabato 24 febbraio scorso all’edizione numero zero dell’ArrancaSlimba, gara goliardica di sci “vario” (erano ammessi, infatti, splitboard, sci da telemark e da scialpinismo) organizzata da VDA Trailers.

Chi in tutù arancione, chi in costumi tradizionali o di fantasia, oppure in pigiamoni leopardati, i partecipanti sono partiti al crepuscolo per percorrere 6 km sulle piste da fondo di Flassin, inframezzando la gara con la birra artigianale distribuita nei punti di ristoro lungo il tracciato.

Un gemellaggio naturale dunque con l’Arrancabirra, competizione altrettanto goliardica di corsa in montagna che VDA Trailers organizza tradizionalmente in autunno. E, al tempo stesso, un far rivivere una gara della tradizione valdostana, la Mezza Slimba che si disputava un tempo tra i borghi della vallata del Gran San Bernardo dove, nei vari punti di sosta obbligatoria, bisognava sorseggiare del buon vino prodotto nelle valli intorno.

Tra le coppie concorrenti c’è chi si è impegnato con energia e chi se l’è presa comoda, anche all’interno della stessa coppia, per conservare risorse importanti per il più impegnativo dopo gara, con cena, musica dal vivo e balli fino a tarda notte che hanno provveduto a riscaldare l’ambiente.

Nella categoria maschile ha vinto la coppia Fabio Ferrod e Simone Ventura, in quella femminile la coppia Sabrina Pirana e Sara Gobbo, in quella mista, la coppia Michela Rosso e Laurent Merlet.

Massimiliano Riccio

39 anni, giornalista professionista: oltre a brontolare continuamente, in redazione mi occupo di tutto un po’, dalla politica allo sport, con un occhio di riguardo per la fotografia e i video. Sono appassionato di tecnologia, musica, grigliate e basket americano.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>