Politica

Area verde “Parc Chavonne”, il Comune di Villeneuve cerca un nuovo gestore

Villeneuve - Partirà a breve la gara dalla durata di un anno - rinnovabile per altri due - per gestire l'area gestita fino a dicembre dalla cooperativa Noi&GliAltri. Il Sindaco Jocallaz: "Bando alle stesse condizioni: 3mila euro annui da versare al Comune".

Uno scorcio dell'area verde Parc Chavonne, a Villeneuve

L’area verde “Parc Chavonne” è alla ricerca di un nuovo gestore. La Giunta comunale di Villeneuve, infatti, ha deliberato l’apertura di un nuovo bando di gara ad evidenza pubblica che determinerà un nuovo affidamento di un anno, con facoltà di rinnovo per altri due, dell’area gestita fino ai primi di dicembre dalla cooperativa Noi&GliAltri. Fino a quando, cioè, la coop ha comunicato all’Amministrazione di non essere più interessata al rinnovo.

“Siamo partiti subito – ha spiegato il Sindaco di Villeneuve, Bruno Jocallaz – e abbiamo cercato di lasciare il bando alle condizioni precedenti, anche per dare il tempo a tutti di organizzarsi. L’obiettivo è quello di dare la possibilità a tutti gli interessati di partecipare, dal momento in cui il bando sarà aperto, anche perché l’area è molto appetibile anche per l’organizzazione di eventi e di concerti”.

Sindaco che prende atto della rinuncia della cooperativa, senza ‘vos polemica’: “La Noi&GliAltri – chiude Jocallaz – ha comunicato la sua decisione di non rinnovare il tutto.  Il bando presto ripartirà alle stesse condizioni: 3mila euro annui da dare al Comune, con gli introiti dell’area che resteranno al nuovo gestore”.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>