Politica

Aosta, affidata la co-progettazione dei servizi agli anziani. Sul tavolo quasi un milione di euro

Aosta - Il servizio che partirà dal 1° gennaio 2018 è stato affidato al gruppo di imprese costituito da L’Esprit à l’Envers, la Cooperativa sociale degli Anziani per l’autogestione, La Sorgente e Leone Rosso. La convenzione arriverà al termine dei controlli.

La co-progettazione del Comune di Aosta con i privati del Terzo settore per la “gestione in partnership di interventi innovativi e sperimentali” all’interno dei servizi per gli anziani può prendere il via.

È stata infatti chiusa – la determina dirigenziale è datata oggi, 5 novembre – l’istruttoria pubblica per individuare il soggetto col quale dare avvio alla co-progettazione. 995mila 050 gli euro complessivi messi a disposizione dall’Amministrazione del Capoluogo che ha assegnato il servizio – che partirà dal 1° gennaio 2018 fino al 28 febbraio 2019, e prorogabile per un massimo di altri due anni – al gruppo temporaneo di imprese costituito dalle cooperative L’Esprit à l’Envers (mandataria), la Cooperativa sociale degli Anziani per l’autogestione, La Sorgente e Leone Rosso in qualità di mandanti.

Nel dettaglio, nel capitolo riguardante le “spese per anziani autosufficienti” sono stati stanziati 90mila euro l’anno per il 2018, 2019 e 2020 e 15mila per il 2021. Per le “spese per servizi anziani a domicilio” le cifre ammontano invece a 160mila euro per il 2018, 212mila sul 2019, 222mila 500 per il 2020 e 37mila per il 2021. In ultimo, per le “spese per gestione strutture” la scansione dei fondi evidenzia 20mila euro per il 2018, 26mila 350 per il 2019, 27mila 500 per il 2020 e 4mila 700 per il 2021.

La convenzione tra il Comune e il raggruppamento di coop arriverà al termine dei controlli, già avviati, dei requisiti richiesti dall’avviso pubblico e di quelli generali per contrattare con la Pubblica amministrazione.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>