Politica

Alpe contro il Presidente Uv: “Siete senza vergogna”

Aosta -Secondo il Presidente di Alpe: "Non c’è futuro per chi, dopo aver lasciato un deserto culturale, politico e umano nella politica valdostana, non ha neppure la capacità e la vergogna di sottacere sui suoi stessi disastri".

Alexis Vallet e Albert Chatrian di Alpe

"Che l’Union Valdôtaine che ha firmato tutti gli ultimi accordi con lo Stato da Calderoli in avanti, accordi in cui si è svenduta la Valle, venga a rimproverare alla nuova maggioranza il fatto di cercare disperatamente di mettere una pezza ai suoi disastri, è senza vergogna". Il presidente di Alpe, Alexis Vallet va all'attacco dell'Uv dopo le dichiarazioni del presidente, Ennio Pastoret. 
"Che la stessa Union che ha distrutto il Casino, che ha provato a sabotarne ogni rilancio, venga a rimproverare il nostro tentativo di salvare la baracca è senza vergogna – sottolinea in una nota Vallet – Che l’Union, o quel che ne resta, invece di fare quel minimo di autocritica che può permettere un rilancio, continui a offendere chi ci mette tutto per salvare la Valle dai suoi disastri è senza vergogna".

Secondo il Presidente di Alpe: "Non c’è futuro per chi, dopo aver lasciato un deserto culturale, politico e umano nella politica valdostana, non ha neppure la capacità e la vergogna di sottacere sui suoi stessi disastri".

 

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>