Politica

144 milioni di euro allo Stato, il Presidente della Regione a Roma alla ricerca di una soluzione

Aosta - In programma nei prossimi giorni un’ulteriore riunione tecnica per esaminare congiuntamente ipotesi di soluzione alle questioni in sospeso tra Regione e Governo nazionale, in vista della prossima Legge di Bilancio, regionale e statale.

Palazzo Chigi

I 144 milioni di euro che lo Stato ha chiesto alla Regione sono stati al centro ieri a Roma di una serie di incontri istituzionali da parte del Presidente della Regione, Laurent Viérin. 

Assieme all'Assessore al Bilancio Ego Perron e ai parlamentari Albert Lanièce e Rudy Marguerettaz e i tecnici regionali, Viérin ha incontrato il Vice Ministro dell'Economia, Enrico Morando.

Nei prossimi giorni è attesa un’ulteriore riunione tecnica per esaminare congiuntamente ipotesi di soluzione alle questioni in sospeso tra Regione e Governo nazionale, in vista della prossima Legge di Bilancio, regionale e statale.

Sempre sulla questione dei 144 milioni di euro la delegazione valdostana ha poi incontrato il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega agli Affari regionali, Gianclaudio Bressa.

"Sono stati incontri molto positivi – sottolinea, a nome del Governo regionale, il Presidente della Regione, Laurent Viérin – Oltre ad aver esposto la nostra volontà di rivendicare una soluzione favorevole del contenzioso finanziario aperto, riconoscendo così le nostre prerogative, abbiamo  ricordato il pesante contributo dato dalla Valle d'Aosta in questi anni. La soluzione di questo problema è per noi prioritaria. Per questo è stato concordato un percorso che nei prossimi giorni vedrà ulteriori incontri, anche tra tecnici per analizzare e condividere soluzioni a questa problematica che per noi è e rimane priorità".

In mattinata il Presidente della Regione aveva invece preso partecipato alla Conferenza delle Regioni e delle Provincie autonome per analizzare assieme, agli altri Presidenti e rappresentanti di Regione diverse problematiche dei vari settori di competenza da discutere con lo Stato e per analizzare la finanziaria dello Stato. 

Nel primo pomeriggio, Viérin era poi intervenuto  alla Conferenza Unificata e alla Stato-Regioni, per analizzare questioni in termini di intesa con i rappresentanti del Governo.

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>