News nazionali, Politica

Impugnative dello Stato, la Regione si costituirà in giudizio

Aosta - La Regione chiederà inoltre l'apertura di un tavolo di lavoro con i ministeri competenti per verificare la possibilità di arrivare a delle modifiche che possano essere soddisfacenti sia per lo Stato che per la Regione.

Il Palazzo della Corte Costituzionale

La Regione si costituirà in giudizio contro le impugnative del Governo alle leggi 15 e 16 del 2016, decise dal Consiglio dei Ministri nelle scorse settimane. Allo stesso tempo verrà richiesta l'apertura di un tavolo di lavoro con i ministeri competenti per verificare la possibilità di arrivare a delle modifiche che possano essere soddisfacenti sia per lo Stato che per la Regione. Ad annunciarlo in aula il Presidente della Regione, Augusto Rollandin rispondendo ad una interrogazione di Elso Gerandin. 

Il Consigliere Gerandin, nella replica, ha annunciato la presentazione di una risoluzione congiuntamente agli altri gruppi di minoranza "visto che si tratta di un argomento di serio impatto sul sistema valdostano".

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>