Economia e lavoro

Savda, Valentina Astori di “Arriva Italia” nominata nuovo Amministratore Delegato

Aosta - Astori, inoltre, diventa amministratore delegato di Sadem Torino e Vice Presidente di Sab. Savda e Sadem costituiscono, nel Nord Ovest, un polo da 15 milioni di km, 450 dipendenti e più di 300 autobus.

Valentina Astori, ad di Savda

Arriva Italia, la società che controlla Savda, ha nominato i suoi nuovi vertici ed i primi risultati si vedono già sull’organigramma della società valdostana. Savda infatti, che gestisce i servizi di trasporto pubblico locale urbano ed extraurbano ad Aosta, ha un nuovo Amministratore Delegato proveniente dal Gruppo: Valentina Astori.

Astori ha cominciato la sua esperienza nel settore del trasporto pubblico locale in Lombardia, prima come direttore tecnico per la Sgea, poi ricoprendo la carica di responsabile ufficio esercizio presso la Sai di Treviglio. Nel luglio 2004, con l’incarico di engineering auditor, entra a far parte del Gruppo Arriva ricoprendo in seguito diversi ruoli manageriali e dirigenziali nelle aziende del Gruppo e diventando, nel 2015, Amministratore Delegato di Sab Bergamo.

Astori, oltre a essere nominata nuovo Amministratore Delegato di Savda, diventa amministratore delegato di Sadem Torino e Vice Presidente di Sab. Savda e Sadem costituiscono, nel Nord Ovest, un polo da 15 milioni di km, 450 dipendenti e più di 300 autobus.

“Sono molto felice di questo nuovo incarico – ha dichiarato la neo ad di Savda – e sarà mio impegno portare avanti il processo di crescita e sviluppo di Arriva Italia nella regione. L’obiettivo primario è quello sicuramente di un costante miglioramento del servizio, andando a soddisfare le esigenze dei nostri clienti e le loro necessità”.

Nel quadro societario di Arriva Italia, oltre ad assumere l’incarico di Direttore del Business Development di Arriva Italia, Giuseppe Proto assume anche la carica di Vice Presidente di Sadem e Savda.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>