Economia e lavoro

Ritardi dei pagamenti in agricoltura, incontro a Roma tra Arev ed i vertici Agea

Aosta - L'incontro a Palazzo Madama, alla presenza del Senatore Lanièce si è concluso con il reciproco impegno ad incontrarsi periodicamente per aggiornarsi sulla situazione.

Henriet, Lanièce e Chadel a Palazzo Madama, Roma

Si sono incontrati ieri, giovedì 26 ottobre, a Palazzo Madama a Roma, i vertici di Agea – l'Agenzia per le erogazioni in agricoltura –, Jean-Paul Chadel e Edi Henriet, rispettivamente Presidente e il Direttore dell'Arev, l'Associazione regionale degli allevatori valdostani ed il Senatore Albert Lanièce.

Durante l'incontro – segnala Arev in una nota – i rappresentanti degli allevatori valdostani hanno descritto ad Agea le difficoltà create al settore zootecnico dai ritardi nella liquidazione delle misure a superficie spettanti agli allevatori. Il rappresentante di Agea ha illustrato lo stato di fatto delle procedure di gestione informatizzata relativamente alle annualità 2015 e 2016 assicurando che la messa a regime delle stesse sarà ultimata a breve chiarendo come all’inizio di ogni periodo di programmazione sia necessario del tempo per realizzare le procedure informatiche gestionali. Tempi che si allungano in presenza di programmi di sviluppo di una certa complessità come quello valdostano.

Arev ha sottolineato la necessità di ammortizzare questa fase di difficoltà finanziaria con urgenza evidenziando come le misure contenute nel Piano di sviluppo rurale siano di vitale importanza per il riequilibrio economico delle aziende, e ribadito sia la specificità del sistema agricolo regionale, sia l’importanza di misure create ad hoc che assicurino il mantenimento degli allevamenti sul territorio.

Incontro che si è concluso – spiega ancora il comunicato degli allevatori – con il “reciproco impegno a dare seguito a quanto auspicato mediante un periodico confronto sull’avanzamento della situazione in stretta collaborazione con l’Assessorato regionale dell’agricoltura”.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>