Economia e lavoro

Per il rilancio del Casinò finanziamenti per 35 milioni di euro e riduzioni dello stipendio

Aosta - La Regione metterà 20 mln, le banche 15. Domani il piano verrà licenziato dalla Giunta. Previste riduzioni dello stipendio e prepensionamenti.

Casinò di Saint-Vincent

Finanziamenti per 35 milioni di euro, di cui 20 arriveranno dalla Regione e 15 dalla banche, riduzioni dello stipendio del 10% circa e ancora prepensionamenti con la Fornero o la Naspi. Sono alcune delle azioni previste dal piano di rilancio del Casinò di Saint-Vincent che verrà licenziato domani pomeriggio dalla Giunta regionale. I tagli previsti porteranno ad una riduzione dei costi del personale dai 42 milioni attuali del 2017 ai 37 del 2018 per arrivare poi nel 2019 a 35 milioni.

Il documento suggerisce una riorganizzazione del gioco con introduzione dell'online, il potenziamento delle slot machine e maggiore flessibilità del personale di sala e il rilancio dell'hotel con un contenimento delle spese e l'incremento dei congressi. 
 

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>