Economia e lavoro

Documenti falsi, un arresto e una denuncia al Traforo del Bianco

Aosta - La polizia di Stato ieri ha arrestato un 32enne marocchino perché, durante un controllo del veicolo sul quale viaggiava, ha esibito un permesso di soggiorno e un documento di viaggio per stranieri risultati contraffatti.

Polizia di frontiera al Traforo del Monte Bianco

Un arresto e una denuncia al Traforo del Monte Bianco. La polizia di Stato ieri ha arrestato un 32enne marocchino perché, durante un controllo del veicolo sul quale viaggiava, ha esibito agli agenti della Sezione Polizia di Frontiera un permesso di soggiorno e un documento di viaggio per stranieri che, dopo le dovute verifiche tecniche, sono risultati contraffatti.

Un 30enne originario del Gambia ha cercato invece di spacciarsi per un’altra persona, esibendone il documento, ma la discrepanza fra la foto sul documento ed i reali tratti somatici del giovane hanno insospettito gli Agenti che lo hanno sottoposto a controllo delle impronte digitali, dalle quali è emersa la sua vera identità; l’uomo è stato denunciato ed il documento sequestrato.

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>