Economia e lavoro

Autostrada Monte Bianco, per Cognetta aumento “ingiusto e ingiustificato”

Aosta - "Come è possibile giustificare un incremento del 52,69%, ossia il 50,93% in più rispetto all'inflazione dello stesso periodo che corrisponderebbe allo 1,76%?" si domanda Cognetta.

Roberto Cognetta

"La società Rav ha applicato un aumento ingiusto, ingiustificato e racconta falsità mascherando la realtà." A dirlo in una nota è il consigliere grillino, Roberto Cognetta.

"La Rav ha appena introdotto un aumento del 52,69% della tariffa autostradale che graverà pesantemente sui bilanci familiari e delle aziende che usufruiscono del servizio. Da quanto appreso, la giustificazione di tale rincaro è dovuta al mancato adeguamento tariffario concesso del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti a partire dal 2014". 

Cognetta contesta però il fatto che l'inflazione media nel periodo in esame corrispondere allo 1,76%.

"Da ciò, mi sorge spontanea una domanda – prosegue il Consigliere -: come è possibile giustificare un incremento del 52,69%, ossia il 50,93% in più rispetto all'inflazione dello stesso periodo che corrisponderebbe allo 1,76%?"

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>