Cultura e spettacolo

“The Edge” degli U2 ad Aosta, per un pranzo “Made in VdA”

Aosta - Il chitarrista irlandese ha mangiato alla “Osteria da Nando” di via Sant'Anselmo: “Ha mangiato una polenta alla valdostana, una carbonade ed una 'crema di Sant'Orso'” ha spiegato il titolare. A smascherarlo una foto da piazza Arco d'Augusto sui social.

The Edge, chitarrista degli U2

Gli U2 ad Aosta? Non una “fake news” né una data del tour nella periferia d'Italia, ma un fondo di verità – anzi più di uno – c'è. Apparsa – nella quasi indifferenza – su tutti social ufficiali della storica band irlandese, poco dopo le 16 – ma scattata alle 9 del mattino – è apparsa una foto inequivocabile, scattata dai pressi del parcheggio dell'Arco d'Augusto: la Becca di Nona, innevata davanti all'Emilius, in fondo l'insegna delle cabine telefoniche, tra le poche rimaste ad Aosta, e il tetto dell'edificio dove ora c'è la Bcc.

A togliere ulteriori dubbi la scritta: “Aosta Italy. Edge”. L'indizio definitivo, non gli U2 per intero ma lo storico chitarrista The Edge, al secolo David Evans. Trovare conferma della sua presenza ad Aosta è stato complesso, come lo è farsi confermare il fatto che sia tutt'ora in Valle.

Una cosa è certa, il suo pranzo, assolutamente “Made in VdA”. The Edge ha mangiato alla “Osteria da Nando” di via Sant'Anselmo: “È arrivato verso le 14 – ha spiegato Paolo Scarpa – ed è andato via verso le tre e un quarto. Ha mangiato una polenta alla valdostana, una carbonade ed infine una 'crema di Sant'Orso'”.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>