Cultura e spettacolo, Speciale Saison Culturelle

Terremoti in Italia, per la Saison Culturelle una conferenza del Professor Doglioni

Aosta - L'incontro, che nasce dalla cooperazione dell’Assessorato dell’Istruzione e cultura e dell’Associazione Italiana Insegnanti di Scienze Naturali, si terrà venerdì 2 marzo, alle ore 21, nella Sala conferenze della Biblioteca regionale di Aosta.

Un anno dopo il terremoto in Centro Italia nelle foto di Montefusco e Monticone

Non solo musica, teatro e cinema la Saison Culturelle è – naturalmente – “cultura” in senso più ampio. Ecco infatti che venerdì 2 marzo, alle ore 21 nella Sala conferenze della Biblioteca regionale di Aosta, la manifestazione propone la conferenza “I terremoti in Italia”, tenuta da Carlo Doglioni, Professore Ordinario all’Università La Sapienza Roma e Presidente dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

La conferenza, che nasce dalla cooperazione dell’Assessorato dell’Istruzione e cultura della Regione con l’apporto scientifico dell’Associazione Italiana Insegnanti di Scienze Naturali – sezione Valle d’Aosta, analizzerà la tettonica delle placche e il combinato di effetti secolari quali il raffreddamento della Terra e la dinamica astronomica. Argomento sempre da approfondire, dal momento che l’’Italia è soggetta ogni giorno a eventi sismici: in un anno vi sono infatti in media 2500 terremoti di magnitudo compresa tra M 2 e 3, risultato di velocità relative nell’ordine di 1-5 mm/anno tra le placche coinvolte.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>