Cultura e spettacolo

“Solo Buone Vibrazioni”, la musica valdostana raccoglie fondi per i terremotati

Aosta -L'appuntamento in Cittadella dei Giovani è per oggi, sabato 21 gennaio, quando sul palco si alterneranno Mikol Frachey, Doshin, Max Arrigo, École du Rock, Norman Blacksouls Gontier, Rémy Boniface e Alberto Visconti, I Fischi, Crohm e Taverna Sound System.

Anche la musica valdostana si mobilita per le popolazioni terremotate del centro Italia. L'appuntamento, in Cittadella dei Giovani, è per oggi, sabato 21 gennaio 2017 quando, a partire dalle 18.30 si susseguiranno sul palco le performance di Mikol Frachey, Doshin, Max Arrigo, École du Rock, Norman Blacksouls Gontier, Rémy Boniface e Alberto Visconti, I Fischi, Crohm, e la selezione musicale di Dj Taverna Sound System a chiusura della serata.

Un evento per raccogliere fondi patrocinato dal Comitato regionale della Croce Rossa Italiana in collaborazione con l'amministrazione regionale, che oltre alle 'Buone Vibrazioni' della musica nostrana – in contrasto con quelle del sisma che ha messo in ginocchio i paesi del centro Italia – mette in campo un'altra grande qualità del 'Bel Paese': la cucina.

Oltre alla musica sarà protagonista anche la tavola, con una cena a base di lasagne (anche vegetariane) e bibita, oltre al classico panino + birra, ideale per ogni concerto.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>