Cultura e spettacolo, Speciale Saison Culturelle

Saison, arriva allo Splendor il “Carmina Burana” di Carl Orff

Aosta -A dirigere l’opera, sabato 24 febbraio alle ore 21 per la Saison Culturelle, il compositore Lorenzo Donati, che guiderà 150 elementi tra musicisti valdostani e la compagine corale Arcova. Il biglietto unico ha il prezzo di 8 euro.

Sarà il “Carmina Burana”, la cantata scenica scritta da Carl Orff tra il 1935 e il 1936, il protagonista della serata, nell’ambito della Saison Culturelle 2017/18 che andrà in scena allo Splendor di Aosta sabato 24 febbraio alle ore 21.

L’opera – basata su 24 poesie scritte in un misto di latino medioevale, tedesco e francese volgari – sarà eseguita dall’Arcova, l’Associazione regionale dei cori della Valle d’Aosta, che ha fortemente voluto la messa in scena del “Carmina Burana” con l’intento di coinvolgere i cori associati in un progetto di grande impatto emotivo per festeggiare il suo ventennale,

A dirigere l’opera – per soli coro, coro di voci bianche, due pianoforti e percussioni – è stato invitato Lorenzo Donati, compositore e direttore di coro stimato e apprezzato a livello nazionale e internazionale, direttore artistico di importanti rassegne corali, docente e formatore di nuovi talenti. Ad accompagnarlo musicisti valdostani e una compagine corale che sfiorerà i 150 elementi.

Il biglietto unico ha il prezzo di 8 euro, lo spettacolo è incluso negli abbonamenti Pleine Saison, Tuttomusica e Classica.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>