Cultura e spettacolo

Per le valdostane “Le Chic” un terzo posto al talent ICREW di La5

Aosta -Alice Gallo, Camilla Rastrello, Ginevra Raffaelli, Fabiana Giovinazzo e Fabienne Jacquemod vincono una borsa di studio di 2.500 euro.

Le ChicLe Chic

Sono entrate attraverso il piccolo schermo in migliaia di case di italiani, emozionando e coinvolgimento il pubblico. Dopo due settimane di sfide, tornano a casa da vincitrici del Talent Show Icrew di La5, le cinque giovani valdostane (fra i 16 e i 18 anni) del gruppo Le Chic. 

Alice Gallo di Gressan, Camilla Rastrello di Charvensod, Ginevra Raffaelli di Roisan, Fabiana Giovinazzo di Gressan e Fabienne Jacquemod di Aosta hanno sbaragliato la concorrenza conquistando un ottimo terzo posto. 

Il Talent, alla seconda edizione, vedeva sfidarsi a colpi di freestyle 43 crew. Quella valdostana, guidata dall’insegnante Denise Fimiano della scuola Officina Danza, ha presentato tre show coreografici, approdando alla finale dove, con il terzo posto ottenuto, si portano a casa una borsa di studio di 2.500 euro. 

Le puntate del programma, andate in onda nelle scorse due settimane (ieri sera la finale) sulla rete nazionale Mediaset La5, sono state registrate a settembre a Cinecittà a Roma.

A giudicare le crew Mommo Sacchetta, Macia Delprete, Carlos Kamizele e Vanessa Lacedonia.

“Il loro percorso mi rende molto orgogliosa, cerco sempre di trasmettere loro in primis dei principi senza i quali non si può danzare come l’amore, l’umiltà, il rispetto, l’unione.  – racconta l’insegnante e coreografa Denise Fimiano – Sono felice di portare avanti dal 2009 e far crescere la cultura Hip Hop in Valle d’Aosta, la mia grande passione.”.

Il giovane gruppo Le Chic ha già alle spalle diversi successi come il primo posto al Awake Wedge Cuneo, al Beat Biella, a Danza in fiera Firenze Hip Hop Hurrah, all’Arezzo Hip Hop Competition e ancora il secondo al The Circle Milano e il terzo al  Who’s That Lady Torino.

 

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>