Cultura e spettacolo

“Never-Ending Man”, a Cinelandia il film-evento sul ritorno sulle scene di Hayao Miyazaki

Aosta -Il film, diretto da Kaku Arakawa, nasce dalla documentazione, passo dopo passo, del riavvicinamento del grande maestro giapponese al mondo dell’animazione e verrà proiettato solamente martedì 14 novembre a Cinelandia.

Hayao Miyazaki

Poco più di quattro anni fa, era il settembre 2013, Hayao Miyazaki, maestro indiscusso dell’animazione giapponese, annunciava improvvisamente il suo ritiro dalle scene, nello sgomento generale.

Ritiro che però non ha fermato Miyazaki, che ha proiettato la sua creatività verso le nuove tecnologie, nuovi linguaggi e nuove forme espressive. Ed è così che martedì 14 novembre anche ad Aosta verrà proiettato “Never-Ending Man – Hayao Miyazaki”, film evento sul ritorno del grande maestro autore di capolavori come “Nausicaä della Valle del vento”, “Il Mio Vicino Tototoro”, “La Città Incantata” ed “Il castello errante di Howl”.

Il film, diretto da Kaku Arakawa, nasce dalla documentazione, passo dopo passo, del riavvicinamento di Miyazaki al mondo dell’animazione, stavolta col supporto di giovani animatori di CGI. Percorso non facile visto lo storico amore di Miyazaki per il disegno a mano libera. “Never-Ending Man” sarà nelle sale solo per un giorno come evento speciale il 14 novembre in tutta Italia e, ad Aosta, verrà proiettato a Cinelandia.

Tag:

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>