Cultura e spettacolo

Antonio Manzini torna in Valle. Il 28 novembre sarà al Teatro Splendor

Aosta - Alla scrittore, padre letterario di Rocco Schiavone, il compito di inaugurare la settimana di proposte culturali per festeggiare i 20 anni della nuova sede della Biblioteca regionale di Aosta.

Antonio Manzini

Sarò lo scrittore Antonio Manzini, padre letterario di Rocco Schiavone, lunedì 28 novembre a inaugurare la settimana di proposte culturali per festeggiare i 20 anni della nuova sede della Biblioteca regionale di Aosta. Lo scrittore sarà protagonista alle ore 21 al Teatro Splendor dell'incontro con lo sceneggiatore Maurizio Careddu. 

Mentre l’anniversario dell’apertura è stato celebrato il 2 settembre scorso con una Notte bianca, quello dell’inaugurazione sarà ricordato con un’intera settimana di iniziative, posta sotto il titolo della nota opera di Alexandre Dumas Vingt ans après, best-seller della letteratura europea dell’Ottocento.

Per tutta la settimana saranno previsti incontri e  iniziative per tutte le età. Venerdì 2 dicembre avrà luogo la “festa di compleanno”, destinata agli utenti e ai bibliotecari, alla presenza di Maria Stella Rasetti, una delle più brillanti esperte di biblioteche mentre domenica 4 dicembre la biblioteca sarà aperta tutto il giorno in via straordinaria con visite guidate, l'inaugurazione del Baby Pit Stop, l'area di sosta per allattare e cambiare i pannolini e ancora l'organizzazione di un gioco a coppie fra gli scaffali della biblioteca e ancora un laboratorio musicale. 

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>