Cronaca

Usl, Rubbo: “Ho agito in maniera trasparente, attendo le decisioni della Regione”

Aosta - "Tecnicamente sono l’oggetto della nomina ma ora è l’ente che mi ha nominato che deve assumere le determinazioni del caso" aggiunge Rubbo "e valutare quindi la mia eventuale sostituzione". 

La sede dell'azienda Usl

"Non posso che prendere atto della sentenza, ritengo di aver compiuto tutti gli atti in modo trasparente". E' il primo commento a caldo di Igor Rubbo sulla sentenza del Tar di Aosta che annulla la sua nomina a direttore generale dell'Usl. 

"Tecnicamente sono l’oggetto della nomina ma ora è l’ente che mi ha nominato che deve assumere le determinazioni del caso" aggiunge Rubbo "e valutare quindi la mia eventuale sostituzione". 

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>