Cronaca

Un 36enne grave in rianimazione al “Parini”. I Carabinieri lavorano sull’ipotesi di un incidente

Aosta -Alessandro Romagnoli, residente a Chatillon, è giunto in ospedale nella notte: lo avrebbero trasportato degli amici, senza rivolgersi al 118. E’ apparso in condizioni critiche da subito, a causa di un importante trauma cranico.

Ospedale Parini

L’ipotesi sulla quale sono attualmente al lavoro i Carabinieri è quella di un incidente motociclistico, avvenuto nella scorsa notte a Gressoney. La dinamica del sinistro, e le esatte circostanze dell’accaduto, sono però ancora oggetto di verifiche ed approfondimenti dei militari. Di certo, per ora, ci sono solo le gravi condizioni in cui versa la vittima, un trentaseienne residente a Chatillon, Alessandro Romagnoli, ricoverato al “Parini” di Aosta. 

L’uomo è giunto in ospedale in nottata. Lo avrebbero accompagnato degli amici, senza rivolgersi all'ambulanza del 118. I medici hanno riscontrato, da subito, un quadro critico, conseguenza di un importante trauma cranico, in assenza di altre lesioni, e hanno disposto il ricovero nel reparto di rianimazione. 

La cronaca non dorme mai. Cerco di tenerlo a mente e l’insonnia atavica è preziosa alleata. 45 anni, a lungo addetto stampa di enti ed istituzioni, quando non sono in Tribunale o Procura inseguo la sufficienza come papà, marito e radioamatore. Per il resto, fotografia (meglio se velivoli), sport americani e una sola certezza: il mondo va oltre Pont-Saint-Martin.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>