Cronaca, Sport
Ultima modifica: 20 giugno 2018 alle ore 2:52

Trofeo città di Aosta: manifestazione annullata, in piazza un minuto di raccoglimento

Aosta - Un minuto di raccoglimento è previsto per le 17.10, ora in cui ieri, venerdì 23 giugno, Maicol Castelnuovo si è accasciato a terra per non alzarsi più.

Trofeo Città di Aosta: i volontari smontano i campi di basket

Non c’è più spazio per il gioco e per la festa, ma solo tanta tristezza e dolore per “aver perso un amico”. Così gli organizzatori del Trofeo Città di Aosta hanno deciso, già ieri sera, sentiti i capitani di tutte le squadre iscritte e d’intesa con l’amministrazione comunale di cancellare il torneo di calcio a 5 e tutte le manifestazioni collaterali in segno di lutto.

La morte di Maicol Castelnuovo, 24 anni, secondo portiere nello Charvensod nel campionato di Eccellenza e prima ancora nell’Aygreville, ha lasciato sgomenta tutta la comunità sportiva valdostana e non solo.

La comunicazione dell’interruzione della manifestazione “La Piazza” è arrivata in serata ieri dall’Asd Valdostana che organizza da 7 anni questo torneo. Per ora l'Associazione e i suoi responsabili non vogliono commentare la notizia e tutti gli strascichi che, inevitabilmente, porterà con sé.

Il loro pensiero va a Maicol che chiamano "uno di loro" e per questo stanno contattando tutte le squadre per stare insieme in un minuto di raccoglimento in Piazza Chanoux ad Aosta. L'appuntamento è alle 16.45 di questo pomeriggio, sabato 24 giugno, il minuto di raccoglimento è previsto per le 17.10, ora in cui ieri Maicol si è accasciato a terra per non alzarsi più.

Tanti i messaggi di cordoglio e di incredulità che, in queste ore, passano sui social e tra la gente. L’Assessore allo Sport del Comune di Aosta Carlo Marzi ieri sera ha scritto su Facebook a nome della giunta comunale e poi ha fatto arrivare una nota ai giornali: “siamo vicini alla famiglia e agli amici in questo momento di profondo dolore porgiamo a tutti loro le più sentite condoglianze”.

La manifestazione è finita, quasi prima di cominciare: i volontari e lo staff sono già al lavoro per smontare i campetti di basket di Piazza della Repubblica, mentre la rimozione dei campi di calcio a 5 di Piazza Chanoux con relativa pavimentazione e reti è prevista nei prossimi giorni.

Ho 44 anni e sono giornalista professionista. Nonostante la laurea in Scienze della Comunicazione, ho trovato lavoro fondando, insieme ad altri, questo quotidiano online. Grazie alla mia proverbiale saggezza in redazione mi chiamano “mental coach”, mentre per gli amici sono “la nonna”. Nel tempo libero mi piace leggere, viaggiare, camminare e stare con gli amici.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>