Cronaca
Ultima modifica: 20 settembre 2018 alle ore 13:56

Tentato furto al terminal bus di Aosta: ignoti entrano, ma l’incasso non c’è

Aosta - Ignoti sono entrati nella biglietteria di via Carrel, sfondando la vetrata di una porta del retro. Il tentativo è stato scoperto nella prima mattinata di oggi, venerdì 8 giugno, dal personale arrivato per l’apertura. Indagano i Carabinieri.

I segni dell'effrazione.

Hanno sfondato la vetrata di una porta del retro, riuscendo ad entrare. Una volta nella biglietteria del terminal bus di via Carrel, ad Aosta, non trovando l’incasso, né altro di valore, si sono allontanati, lasciando dietro di sé i danni derivanti dall’effrazione. Il tentativo di furto è stato scoperto nella prima mattinata di oggi, venerdì 8 giugno, dal personale arrivato per l’apertura, che ha dato l’allarme.

Sul luogo sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile, ora impegnati nelle indagini, mirate ad identificare gli ignoti entrati in azione nella notte. La struttura, sul lato in cui si sono introdotti i ladri, non è protetta da videosorveglianza, elemento che può aver contribuito a individuarla per il “colpo”, finito però senza bottino.

La cronaca non dorme mai. Cerco di tenerlo a mente e l’insonnia atavica è preziosa alleata. 45 anni, a lungo addetto stampa di enti ed istituzioni, quando non sono in Tribunale o Procura inseguo la sufficienza come papà, marito e radioamatore. Per il resto, fotografia (meglio se velivoli), sport americani e una sola certezza: il mondo va oltre Pont-Saint-Martin.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>