Cronaca

Tar, il ricorso contro la nomina di Rubbo a Direttore Usl sarà discusso nel 2018

Aosta - L'udienza di oggi, martedì 10 ottobre, era dedicata alla richiesta di sospensiva degli atti impugnati, che la parte ricorrente ha però ritirato.

Igor Rubbo, Direttore Generale dell'Azienda Usl Valle d'Aosta

Finisce con un nulla di fatto la prima udienza al Tribunale Amministrativo Regionale sul ricorso contro gli atti di nomina di Igor Rubbo a direttore generale dell'Unità Sanitaria Locale della Valle d'Aosta.

I magistrati amministrativi dovevano esaminare oggi, martedì 10 ottobre, l'istanza di sospensiva dell'efficacia dei provvedimenti impugnati richiesta dal ricorrente, uno degli altri candidati inseriti nell'"elenco idonei" dal quale la Giunta regionale ha attinto per la nomina del manager dell'Azienda sanitaria, avvenuta nello scorso maggio.

Tramite il suo legale, il presentatore del ricorso ha tuttavia manifestato rinuncia all'istanza e quindi il Tribunale ha stabilito la data di discussione del merito dell'opposizione, fissandola per il 1 febbraio prossimo. Nel mentre, Rubbo resterà quindi in carica.

Ho 44 anni e sono giornalista professionista. Nonostante la laurea in Scienze della Comunicazione, ho trovato lavoro fondando, insieme ad altri, questo quotidiano online. Grazie alla mia proverbiale saggezza in redazione mi chiamano “mental coach”, mentre per gli amici sono “la nonna”. Nel tempo libero mi piace leggere, viaggiare, camminare e stare con gli amici.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>