Cronaca

Ritrovamento 25mila euro, sentito questa mattina in Procura il Capo di Gabinetto Di Nicuolo

Aosta -“Niente da dichiarare”. Paolo Di Nicuolo, Capo dell'Ufficio di Gabinetto della Presidenza della Regione, non ha voluto rilasciare dichiarazioni sulle domande postegli questa mattina, per circa un'ora e mezza, dal pm Ceccanti.

Paolo Di Nicuolo, Capo dell'Ufficio di Gabinetto della Presidenza della Regione

“Niente da dichiarare”. Paolo Di Nicuolo, Capo dell'Ufficio di Gabinetto della Presidenza della Regione, non ha voluto rilasciare dichiarazioni sulle domande postegli questa mattina dalla Procura di Aosta.

Di Nicuolo, entrato da solo in Procura alle 9.30 circa, è stato sentito per circa un'ora e mezza dal pm Luca Ceccanti come "persona informata sui fatti" riguardo l'indagine per corruzione aperta relativa ai 25mila euro ritrovati il 22 giugno in uno spazio ricavato all'interno di un cassetto della scrivania dell'Ufficio di Presidenza della Regione, a palazzo regionale.

Proseguono quindi le indagini da parte della Digos e della Squadra mobile della Questura di Aosta sulla somma in contanti nascosta nella "scrivania dei misteri" presidenziale e denunciata dall'attuale Presidente della Regione Pierluigi Marquis dopo il ritrovamento avvenuto nella tarda serata del 22 giugno scorso.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>