Cronaca

Recuperati nel biellese pilota e passeggero del Cessna precipitato: stanno bene

Aosta - Il soccorso è stato condotto dall'elicottero dei Vigili del fuoco. Le due persone sono state portate, per precauzione, all'ospedale di Biella. Erano diretti verso l'aeroporto "Gex" di Saint-Christophe.

Un elicottero dei Vigili del fuoco.

E' rientrato l'allarme per un probabile incidente aereo, scattato attorno a mezzogiorno, con ricerche subito scattate nella zona del Mont Mars, al confine tra Valle d'Aosta e Piemonte. A quanto si apprende, l'elicottero di Vigili del fuoco ha infatti recuperato il pilota e il passeggero di un Cessna caduto in quell'area. I due sono in buone condizioni e, per precauzione, sono stati portati all'ospedale di Biella.

A quanto si apprende, il maltempo e la scarsa visibilità avrebbero costretto l'aereo a tentare un atterraggio d'emergenza, a monte di una macchia di bosco, nel comune di Sordevolo (Biella). Quale conseguenza dell'impatto del velivolo con il suolo, i due, diretti all'aeroporto Gex, dopo essere partiti da quello di Valbrembo, in provincia di Bergamo, hanno dovuto attendere l'intervento dei soccorritori per essere estratti dal mezzo.

La cronaca non dorme mai. Cerco di tenerlo a mente e l’insonnia atavica è preziosa alleata. 45 anni, a lungo addetto stampa di enti ed istituzioni, quando non sono in Tribunale o Procura inseguo la sufficienza come papà, marito e radioamatore. Per il resto, fotografia (meglio se velivoli), sport americani e una sola certezza: il mondo va oltre Pont-Saint-Martin.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>