Cronaca

“Questo non è amore”: la Polizia in piazza ad Aosta a San Valentino contro la violenza di genere

Aosta - Domani, mercoledì 14 febbraio, in piazza Chanoux, un presidio specializzato sarà attivo dalle 9 alle 13, per offrire “alle vittime ed alle donne anche solo potenzialmente interessate” informazioni ed assistenza. Presenti anche psicologi e specialisti.

Un presidio in piazza della Polizia di Stato.

Parlare di tutto quello che non è amore nel giorno in cui questo sentimento trionfa, San Valentino. E’ l’appuntamento proposto nelle principali città italiane dalla Polizia di Stato che domani, mercoledì 14 febbraio, sarà anche ad Aosta, in piazza Chanoux (all’angolo con via Xavier de Maistre), con un presidio specializzato, dalle 9 alle 13.

L’obiettivo dell’iniziativa “Questo non è amore” – si legge in una nota della Questura – è “l’emersione del fenomeno della violenza di genere, offrendo alle vittime ed alle donne anche solo potenzialmente interessate dal fenomeno il supporto di un’equipe di operatori specializzati”.

Per questo, oltre agli specialisti della Polizia, saranno presenti rappresentanti e psicologi del Centro Donne contro la Violenza di Aosta, gli Psicologi per i popoli e dei Servizi sociali dell’Assessorato alla sanità e gli Psicologi del nucleo Psicologico dell'Emergenza dell'Azienda USL Valle d'Aosta, per fornire informazioni ed assistenza che poi potrà essere sviluppata in tempi e sedi opportune.

La cronaca non dorme mai. Cerco di tenerlo a mente e l’insonnia atavica è preziosa alleata. 45 anni, a lungo addetto stampa di enti ed istituzioni, quando non sono in Tribunale o Procura inseguo la sufficienza come papà, marito e radioamatore. Per il resto, fotografia (meglio se velivoli), sport americani e una sola certezza: il mondo va oltre Pont-Saint-Martin.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>