Cronaca

Processo a giugno per la titolare del Centro massaggi cinese chiuso a Châtillon

Aosta - I sigilli sull'attività erano stati messi da Carabinieri e Polizia locale nel giugno 2016. Wu Bihong, 36 anni, deve rispondere di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

L'insegna prometteva una "Nuova vita", e lo era forse anche troppo, visto che a Châtillon, in quell'inizio d'estate 2016, non si parlava d'altro. Sospinta dal passaparola di paese, quella promessa, dall'ingresso di un centro massaggi cinese, era arrivata ai Carabinieri, che avevano deciso di andare a vedere. Prese così il via un'indagine che culminò nella chiusura dell'attività, operata assieme alla Polizia locale del comune, con denuncia della titolare. Oggi, giovedì 1 marzo, per la vicenda si è tenuta l'udienza preliminare dinanzi al Gup del Tribunale di Aosta.

I militari avevano accertato incontri sessuali a pagamento nei locali e la donna, la 36enne cinese Wu Bihong, è accusata di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, in violazione della legge "Merlin". Il Gup l'ha rinviata a giudizio, disponendone la comparizione per il 6 giugno prossimo, di fronte al Tribunale in composizione collegiale. L'accusa, nel procedimento, è rappresentata dal pm Carlo Introvigne.

Secondo gli accertamenti dei Carabinieri di Châtillon/Saint-Vincent, il centro era una vera e propria "casa chiusa", nella quale si prostituivano due donne, anche loro cinesi. Ogni giorno, era stato ricostruito, ricevevano 4 o 5 clienti, tutti uomini, che ottenevano prestazioni sessuali a tariffe dai 30 ai 100 euro. Insomma, una "Nuova vita" di cui mogli e fidanzate devono aver accolto con un sospiro di sollievo la fine, al momento del sequestro del centro.

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>