Cronaca

Passaporto, aumenta la tassa di rilascio ma sparisce il bollo annuale

Aosta -Sono queste le principali modifiche entrate in vigore lunedì 23 giugno scorso in materia di rilascio e rinnovo dei passaporti, introdotte con la recente conversione del Decreto legge del 24 aprile 2014.

Passaporto

Aumenta la tassa di rilascio ma sparisce il bollo annuale. Sono queste le principali modifiche entrate in vigore lunedì 23 giugno scorso in materia di rilascio e rinnovo dei passaporti, introdotte con la recente conversione del Decreto legge del 24 aprile 2014. E’ stata prevista, infatti, l’introduzione di un contributo amministrativo, valevole ai soli fini del rilascio del passaporto ordinario e consistente in un contrassegno telematico di concessione governativa acquistabile presso le rivenditorie di valori bollati, pari a 73,50 euro (prima era 40,29 euro). A tale importo, che riguarda anche le ipotesi di rilascio a favore dei minori, va aggiunto il costo del libretto, pari a 42,50 euro.

Contestualmente, però, è stata bolita la marca da bollo annuale (anche questa da 40,29 euro, da pagare per viaggi extra-UE), nonché quella di rilascio del passaporto collettivo (2.58 euro per ogni componente del gruppo esclusi i capo gruppi ed i minori di anni 10).

Massimiliano Riccio

39 anni, giornalista professionista: oltre a brontolare continuamente, in redazione mi occupo di tutto un po’, dalla politica allo sport, con un occhio di riguardo per la fotografia e i video. Sono appassionato di tecnologia, musica, grigliate e basket americano.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>