Cronaca

Individuato l’autore di un furto in un esercizio commerciale grazie alle analisi dei Ris di Parma

Aosta - Dalle analisi comparative del sangue è emersa la conferma della colpevolezza di un 48enne di Aosta pluripregiudicato autore di un furto in un esercizio commerciale nel 2016 e di altri due tentativi di furto in passato.

Carabinieri (foto d'archivio)

Fine 2016, i carabinieri della Compagnia di Aosta effettuano un sopralluogo in un esercizio commerciale di Aosta teatro di un furto avvenuto durante la notte. Sulla scena tracce di sangue riconducibili all'autore del reato.

A seguito delle indagini, grazie anche ad alcune testimonianze e ai video di sorveglianza, i militari hanno individuato un probabile sospettato a cui è stato prelevato un campione biologico inviato agli specialisti del Ris – Raggruppamento Investigazioni Scientifiche – di Parma.

Dalle analisi comparative è emersa la conferma della fondatezza dei sospetti che hanno accertato inconfutabilmente sia la colpevolezza di un 48enne di Aosta, pluripregiudicato per reati simili, sia la sua responsabilità in altri due tentativi di furto di cui si era reso autore nel passato.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>