Cronaca

Frana La Saxe, in fase di liquidazione i rimborsi agli operatori economici

Courmayeur -Il Capo del Dipartimento nazionale della protezione civile ha, infatti, approvato l’ordinanza con cui è possibile procedere alla liquidazione dei circa 70 mila euro di contributo.

Entro fine anno i 25 operatori economici di La Palud riceveranno i rimborsi per i danni subiti, durante l'evacuazione a seguito del movimento franoso del Mont de La Saxe. Il Capo del Dipartimento nazionale della protezione civile ha, infatti, approvato l’ordinanza con cui è possibile procedere alla liquidazione dei circa 70 mila euro di contributo. "Gli Uffici dell’Assessorato hanno già avviato le procedure amministrative di approvazione del contributo perché possa essere liquidato entro l’anno ai beneficiari direttamente dalla Banca d’Italia secondo le modalità che sono state comunicate dagli stessi" spiega una nota della Regione. 

Soddisfazione viene espressa in una nota dall'Assessore alle opere pubbliche, Mauro Baccega, "per una vicenda che, nata nel 2014 e costantemente seguita dal Governo regionale, si conclude positivamente grazie all’impegno prima del Prefetto Gabrielli e ora del Capo della Protezione civile Curcio".

39 anni, giornalista professionista e mamma di tre pesti. Appassionatamente curiosa. Adoro cucinare ma anche mangiare. Quando non sono in redazione mi trovate in montagna oppure su un divano con il mio inseparabile ebook reader.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>