Cronaca

Costi della politica, tutti assolti nell’UV. Pastoret: “Mai avuto dubbi sui nostri rappresentanti”

Aosta - L’assoluzione da parte della Corte di Appello di Torino sui costi della politica valdostana, per il Leone Rampante, riguarda Diego Empereur, Ego Perron, Osvaldo Chabod e Guido Grimod.

Il Presidente dell'Union Valdôtaine Ennio Pastoret

“Non abbiamo mai avuto dubbi rispetto alla condotta tenuta dai quattro rappresentanti del nostro Movimento nei loro differenti ruoli pubblici”. E’ questo il primo commento a caldo del Presidente dell’union Valdôtaine, Ennio Pastoret, dopo aver appreso la notizia dell’assoluzione di Diego Empereur, Ego Perron, Osvaldo Chabod e Guido Grimod, da parte della Corte di Appello di Torino sui costi della politica valdostana.

“Ce lo aspettavamo perché il nostro operato è sempre stato ben documentato – ha commentato Grimod all’uscita del Tribunale – e gli avvocati ci avevano già spiegato che la nostra posizione era differente rispetto a quella di altri. I giudici hanno confermato il fatto che abbiamo sempre agito correttamente”.

Massimiliano Riccio

39 anni, giornalista professionista: oltre a brontolare continuamente, in redazione mi occupo di tutto un po’, dalla politica allo sport, con un occhio di riguardo per la fotografia e i video. Sono appassionato di tecnologia, musica, grigliate e basket americano.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>