VIDEO Cronaca

Carta d’Identità Elettronica, attivato il servizio in 9 nuovi Comuni della Valle

Aosta - Tra il 18 ed il 30 giugno, verranno installate le postazioni nei comuni di Arnad, Bard, Donnas, Hône, Perloz, Pont-Saint-Martin, Lillianes, Fontainemore e Issime.

L’obiettivo, il “piano di dispiegamento della Carta d’Identità Elettronica”, prevede che al 31 agosto 2018 il 100% della popolazione italiana sarà dotata del nuovo documento e, durante questa settimana il servizio sarà attivato nei comuni di Arnad, Bard, Donnas, Hône, Perloz, Pont-Saint-Martin, Lillianes, Fontainemore e Issime.

La CIE è costruita in materiale plastico, dotata di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza all’interno del quale sono memorizzati i dati del titolare, compresi gli elementi biometrici. I dati contenuti nel microchip e le modalità con cui questi sono protetti da modifiche e letture improprie, fanno sì che la CIE non sia soggetta a fenomeni di falsificazione e furto di identità.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>