Cronaca
Ultima modifica: 20 giugno 2018 alle ore 1:01

Carabinieri, cambio al Comando della Compagnia di Saint-Vincent e Châtillon

Aosta - Dopo 8 anni il Capitano Enzo Molinari, comandante della Compagnia Carabinieri di Saint-Vincent e Châtillon, ha lasciato ieri il comando per assumere quello della Compagnia di Cavalese. Assumerà il comando della Compagnia il Tenente Stefano Mossucca.

Il capitano Enzo Molinari

Dopo otto anni di Comando della Compagnia il Capitano Enzo Molinari, comandante della Compagnia di Saint-Vincent e Châtillon, ha lasciato ieri il comando per assumere quello della Compagnia di  Cavalese (TN). Nominato ad Ufficiale nel 2001, prima dell’arrivo in Valle aveva comandato il Nucleo Investigativo di Varese. Il periodo trascorso in Valle è stato intervallato da un periodo di servizio svolto in missione di pace all’estero in Kosovo nel 2009. La settimana prima di lasciare la Valle d’Aosta ha coronato un suo sogno ed ha conquistato in giornata la vetta del Cervino.

Assumerà il comando della Compagnia il Tenente Carmelo Stefano Mossucca, l’ufficiale, già in Valle dall’anno 2010 al comando del Nucleo Operativo e Radiomobile di Aosta, si è occupato di varie attività d’indagine fra cui quella inerente l’omicidio di La Salle (AO) avvenuto nel mese di maggio 2015. Laureato in scienza sociologiche, prima della nomina ad ufficiale del 2009, il Ten. Carmelo Stefano  Mossucca ha comandato il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Venezia e lavorato presso la Stazione Carabinieri di Rivanazzano (PV).    

Massimiliano Riccio

39 anni, giornalista professionista: oltre a brontolare continuamente, in redazione mi occupo di tutto un po’, dalla politica allo sport, con un occhio di riguardo per la fotografia e i video. Sono appassionato di tecnologia, musica, grigliate e basket americano.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>