Cronaca

Camion urta parapetto in bassa valle: stop ai treni sull’Aosta-Chivasso

Aosta - L’incidente, in mattinata, tra Montjovet e Verrès. I tecnici della società ferroviaria stanno raggiungendo la località per verificare l’eventuale caduta di materiale lungo i binari. Il treno partito da Aosta è fermo in stazione a Châtillon.

La circolazione sulla linea ferroviaria Aosta-Chivasso è stata sospesa alle ore 12.25 di oggi, mercoledì 26 aprile. Alla base dello “stop” vi è un incidente stradale. Un camion ha urtato il parapetto di un cavalcavia, tra Montjovet e Verrès, e – spiegano da Trenitalia – “precauzionalmente si è deciso di interrompere il traffico per verificare le condizioni di percorribilità lungo i binari”. 

Il treno che scendeva da Aosta, il numero 4016, è fermo in stazione a Châtillon, dove resterà finché i tecnici della società ferroviaria, che stanno giungendo sul luogo, verificheranno se vi sia, o meno, materiale lungo i binari e che i convogli possano quindi riprendere a transitare. Un servizio di bus sostitutivi è stato predisposto fra Verrès e Montjovet, in attesa della riapertura che da quanto si apprende dovrebbe avvenire entro le 20 di oggi. 

La cronaca non dorme mai. Cerco di tenerlo a mente e l’insonnia atavica è preziosa alleata. 45 anni, a lungo addetto stampa di enti ed istituzioni, quando non sono in Tribunale o Procura inseguo la sufficienza come papà, marito e radioamatore. Per il resto, fotografia (meglio se velivoli), sport americani e una sola certezza: il mondo va oltre Pont-Saint-Martin.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>