VIDEO Cronaca

Cade dalla Cheminée e precipita: alpinista italiano morto sul Cervino

Aosta - Il corpo senza vita è stato recuperato dai soccorritori di “Air Zermatt” e portato in Svizzera. Il compagno di cordata, che ha dato l'allarme, è stato trasportato a Cervinia in elicottero. Nel pomeriggio verrà sentito dal Sagf del Breuil.

Un alpinista italiano è caduto nella tarda mattinata di oggi, domenica 19 agosto, mentre percorreva la Cheminée, a 3.700 metri di quota, sul Monte Cervino. Il suo corpo senza vita è stato recuperato dai soccorritori di “Air Zermatt” e portato in Svizzera. La Polizia cantonale del Vallese procederà all'identificazione e all'indagine sull'accaduto.

Il compagno di cordata dell'uomo, rientrato alla Capanna Carrel (3.830 metri, poco sopra il punto dell'incidente) per dare l'allarme, è stato portato a Cervnia in elicottero dal Soccorso Alpino Valdostano. E' toscano, come la vittima dell'incidente. Nel pomeriggio gli uomini della stazione del Sagf della Guardia di finanza del Breuil raccoglieranno la sua testimonianza.

La cronaca non dorme mai. Cerco di tenerlo a mente e l’insonnia atavica è preziosa alleata. 45 anni, a lungo addetto stampa di enti ed istituzioni, quando non sono in Tribunale o Procura inseguo la sufficienza come papà, marito e radioamatore. Per il resto, fotografia (meglio se velivoli), sport americani e una sola certezza: il mondo va oltre Pont-Saint-Martin.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>