Cronaca

Arrestato ricercato dalla Polizia al Bianco, doveva scontare 1 anno e 2 mesi

Courmayeur -Sull'uomo, un cittadino marocchino di 34 anni ora in carcere a Brissogne, pendeva una condanna per reati contro la persona, oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale emessa dal Tribunale di Bergamo.

Polizia di frontiera al Traforo del Monte Bianco

La Polizia di Stato ha arrestato, al Traforo del Bianco, un cittadino marocchino di 34 anni, ricercato, per scontare una precedente condanna detentiva. L'uomo, che si trovava a bordo di un autobus in uscita dall'Italia controllato dagli operatori della Polizia di Frontiera, era destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso nel 2015 dalla Procura presso il Tribunale di Bergamo, in seguito a sentenze di condanna per vari reati contro la persona ed oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale, dovendo espiare una pena residua di un anno 2 mesi e 12 giorni di reclusione e 3mila euro di multa. Il 34enne è stato portato nel carcere di Brissogne .

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>