Cronaca

Arrestato per spaccio di droga, prende a calci e pugni i poliziotti

Aosta -Su disposizione dell’autorità giudiziaria, l’uomo è stato trattenuto in Questura, in attesa di giudizio direttissimo, fissato per questa mattina.

Questura di Aosta

Fermato nel centro di Aosta per un controllo, un cittadino marocchino aveva con sé circa 500 grammi di hashish, suddivisa in panetti, e una confezione di cocaina, avvolta nel cellophane. L’uomo, per sfuggire al controllo, ha cercato di darsi alla fuga, colpendo quattro agenti di Polizia – due dei quali sono finiti in ospedale – con calci e pugni. Dopo alcuni metri, in ogni caso, le forze dell’ordine sono riuscite a raggiungerlo e ad arrestarlo per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Nell'udienza, avvenuta oggi giovedì 1° giugno, il giudice monocratico Maurizio D'Abrusco ha proceduto alla convalida dell'arresto. Dopodiché, considerata la richiesta di termini del difensore d'ufficio per consentire al legale di fiducia dell'imputato (di Torino) di assisterlo, il processo è stato rinviato a lunedì prossimo, 5 giugno. Fino ad allora, l'arrestato resterà in carcere.

Massimiliano Riccio

39 anni, giornalista professionista: oltre a brontolare continuamente, in redazione mi occupo di tutto un po’, dalla politica allo sport, con un occhio di riguardo per la fotografia e i video. Sono appassionato di tecnologia, musica, grigliate e basket americano.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>