Brevi
Ultima modifica: 20 giugno 2018 alle ore 1:51

Sgombero neve, divieto di sosta e rimozione forzata su alcune vie dal 22 al 24 gennaio

Aosta - L'ordinanza, che si applica il 22, 23 e 24 gennaio in diverse zone della città è stata trasmessa per permettere la rimozione della neve accumulata lungo i tratti stradali.

La neve nelle strade del centro di Aosta

Il Comune di Aosta ha istituito, tramite ordinanza firmata dal Comandante della Polizia Locale Fabio Fiore, il divieto di sosta con rimozione forzata su ambo i lati di via Losanna, via Piave, via Gramsci, via Festaz (nel tratto compreso tra via Piave e via Conseil des Commis), via Conseil des Commis, via Matteotti, Rue de l'Archet, via Cerlogne, via Fruttaz, piazza Manzetti, via Ribitel e via caduti del Lavoro dal 22 al 23 gennaio con orario 21.00 – 8.00 per permettere la rimozione della neve accumulata lungo i tratti stradali.

Stesso provvedimento di divieto di sosta con rimozione forzata che permetterà gli interventi, in notturna, anche il 23 e 24 gennaio sempre con orario 22.00 – 8.00 in via Antica Vetreria, via Sant'Orso, via Antica Zecca, via Guido Rey (nel tratto tra corso Padre Lorenzo e via Antica Zecca), via J. De La Pierre (lato sud), piazza San Francesco, Viale della Pace (lato nord), via Chabloz, via Hôtel des États, via Mons. des Sales, piazza Giovanni XXIII, piazza Roncas, via Monte Grappa, via Torre del Lebbroso (lato nord), via Monte Pasubio (nel tratto compreso tra via Monte Solarolo e via Monte Vodice) e via Clavalité.

Classe 1981, giornalista pubblicista. Ho studiato all’Università di Bologna ma non abbastanza.
Scrivo quello che c’è da scrivere, in genere di politica. Amo David Foster Wallace e indosso sempre gli occhiali da sole.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>