Podismo
Xavier Chevrier si laurea campione italiano di corsa in montagna
Aosta - L’atleta di Nus continua il suo momento d’oro e si aggiudica la gara di Margno-Pian delle Betulle, seconda e decisiva tappa dei campionati italiani assoluti

Continua il momento d’oro di Xavier Chevrier che, dopo il titolo europeo di inizio luglio, si aggiudica oggi, domenica 20 agosto, anche l’alloro di campione italiano di corsa in montagna.

A Margno-Pian delle Betulle, in provincia di Lecco, andava in scena la seconda e ultima prova dei Campionati Italiani individuali di corsa in montagna Assoluti, Promesse e Juniores, dopo la prima tappa del 28 maggio ad Arco di Trento. Ad imporsi – in volata su Cesare Maestri – era stato proprio Xavier Chevrier, che oggi si è ripetuto e si è cucito il titolo tricolore al petto.

Nella gara odierna, disputatasi in salita e discesa, con due giri da 5,35 km, il duello è stato tutto con il campione Bernard Dematteis. I due sono rimasti incollati per buona parte della gara, con l’atleta di Nus che ha lanciato l’attacco finale e decisivo sull’ultima salita per andarsi a prendere il meritato titolo tricolore. Chevrier, che corre per la società Atletica Valli Bergamasche Leffe, ha concluso la propria gara in 46’04”, con 14” di vantaggio su Dematteis e 59” su Francesco Puppi, classificandosi primo assoluto.

Archiviato in: Sport
2311
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche