Politica
Uscita di Fosson e Restano, Rollandin: "Ogni tanto dai continenti si staccano delle isole"
"L'isola è isola per antonomasia e da più isole io non ho mai visto nascere continenti, per quel poco che conosco di geografia" dice oggi Rollandin a margine della conferenza stampa di Giunta.

Non si scompone e tanto meno perde il solito sarcasmo, il Presidente della Regione, Rollandin, rispondendo a margine della conferenza stampa al fuoco di fila di domande dei giornalisti sull'uscita dall'Uv di Antonio Fosson e Claudio Restano e sulle accuse, le stesse da oltre 30 anni, di "uomo solo al comando".
"Il problema è sempre uno solo - dice Rollandin - il fatto che o si immagina che in amministrazione bisogna ogni tanto decidere e, quando decidiamo, lo facciamo con tutti, con tutti i passaggi: capigruppo, commissioni, gruppi, ecc. Non credo serva un referendum per ogni decisione che viene presa. Anche perché dall'altra parte c'è chi si lamenta perché le cose non vanno avanti e allora bisogna solo capirsi. Non credo che ci siano ad oggi altri sistemi per mandare avanti un'amministrazione, sia essa comunale o regionale. Le decisioni sono sempre state adottate con l'assenso di tutti, quando facciamo le riunioni basta che nelle sedi opportune parlino, se hanno qualcosa da dire, se non hanno qualcosa da dire, non possono poi protestare". 

La nascita di un nuovo gruppo modifica la geografia della maggioranza? "Ogni tanto nasce qualche isola all'interno dei continenti - risponde caustico il Presidente "L'isola è isola per antonomasia e da più isole io non ho mai visto nascere continenti, per quel poco che conosco di geografia".
Il disegno è più ampio? E' in corso un complotto nei confronti dell'"uomo solo al comando"? "Finché c'è un solo presidente della Giunta, c'è un uomo solo, quando ci saranno due presidenti della Giunta ci saranno due uomini". 

La calma non l'ha persa neanche ieri sera il Presidente, almeno non quando, nell'annunciare l'uscita dall'Uv, Claudio Restano e Antonio Fosson hanno puntato il dito contro di lui. Diverso lo stato d'animo con cui ha accolto invece le successive dichiarazioni degli alleati di maggioranza. Come legge le tiepide reazioni di Uvp, Pd e Stella Alpina? "Non sono dotato di termometro" risponde oggi ai giornalisti Rollandin. Ma chi ha preso parte ieri sera, a fine Assemblea, alla riunione del gruppo Uv ha trovato al contrario un Presidente tutt'altro che sereno.

Archiviato in: Politica
578
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche